seborga e i burloni

SEBORGA ATTIRA I BURLONI

Sui cosiddetti “social” scrivono anche parecchi “burloni”, tanto per usare un termine gentile. Noi non ci riferiamo ai “figuranti” che solitamente sono soggetti simpatici. Mentre questi sono quei soggetti simpatici i quali, nei giorni di festa, si travestono da cavalieri medioevali, esiste poi un’altra tipologia di persone molto peculiari. Si tratta di quei personaggi borderline i quali sono facile presa di crisi mistico/religiose o di sogni di grandezza.

La medicina ci ricorda che a volte si tratta di soggetti con caratteristiche paranoidi. Noi ci riferiamo a coloro che si ammantano di titoli nobiliari inverosimili, di fasce e medaglie multicolori come se fossero un albero di Natale. In altri casi si tratta di soggetti che non resistono al fascino di indossare clamidi vescovili e seguono la loro smodata e fertile fantasia. Spesso si tratta di autoproclamati sacerdoti oppure di vescovi se non, in certi casi, addirittura patriarchi di curiose realtà “autocefale” del mondo ortodosso. Alcuni di questi personaggi gestiscono pagine facebook, siti web, blog.

Qui sotto ci sono alcuni indirizzi web che is riferiscono a soggetti che presentano le caratteristiche di cui sopra: