22 ottobre 2020

La nomina della signora Dobler-Menegatto alla carica di “Principessa” è del tutto fantasiosa dal punto di vista del diritto nobiliare. Questa nomina è consona ad una fiaba di Walt Disney ma non a un territorio e a un popolo che da secoli si batte per difendere la Cristianità dai costantoi attacchi pagani.